1) Fede in Allah:

I musulmani credono in un solo Dio(Allah), unico ed incomparabile, che non ha né figli né compagni e nessuno ha il diritto di essere adorato all'infuori di Lui. Egli è il vero Dio ed ogni altro dio è falso. Egli possiede i nomi più belli ed i suoi attributi sono sublimi e perfetti. Nessuno condivide con Lui la Sua divinità o i Suoi attributi. Nel Corano, Allah descrive Se Stesso con queste parole:

 Di’, “Egli è Allah, l'Unico. Allah è l' Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è uguale a Lui.”  (Corano, 112:1-4)


Capitolo 112 del Corano scritto in arabo

Capitolo 112 del Corano scritto in arabo.

Nessuno ha il diritto di essere invocato, supplicato, pregato ed a nessuno deve essere fatto atto di devozione tranne che a Allah stesso.

Solo Allah è l'Onnipotente, il Creatore, il Sovrano e il Sostenitore dell'Universo intero. Egli tutto dirige. Egli non ha bisogno di nessuna delle Sue creature, ma tutte le Sue creature dipendono da Lui per tutto ciò di cui hanno bisogno. Egli tutto sente, tutto vede, tutto conosce. In modo perfetto, la Sua conoscenza comprende tutte le cose, quelle segrete e quelle rivelate, quelle pubbliche e quelle private . Egli conosce ciò che è accaduto, ciò che accadrà e come accadrà. Nulla accade nel mondo senza il Suo volere. Ciò che Egli vuole accade, e ciò che non vuole non accade e non accadrà mai.Il Suo volere è al di sopra del volere di tutte le creature. Egli ha potere su tutte le cose ed è in grado di fare tutto. Egli è il Compassionevole, il Misericordioso e il Generoso. In uno dei detti del Profeta Muhammad , è citato che Allah è più misericordioso con le Sue creature di quanto lo sia una madre verso il suo proprio figlio.  Allah è lontano dall'ingiustizia e dalla tirannia. Egli è il Saggio in tutte le Sue azioni e decreti. Se qualcuno desidera qualcosa da Allah, può chiederla direttamente a Lui senza chiedere ad altri di intercedere in suo favore.
Allah non è Gesù e Gesù non è Allah. Gesù stesso ha rifiutato questo concetto. Allah ľ Altissimo dice nel Corano:
 Sono certamente miscredenti quelli che dicono: “Dio è il Messia (Gesù), figlio di Maria!” Mentre il Messia disse; “O figli d'Israele, adorate Allah, mio Signore e vostro Signore. Quanto a chi attribuisce consimili a Allah, Dio gli preclude il Paradiso, il suo rifugio sarà il Fuoco. Gli ingiusti non avranno chi li soccorra.”  (Corano, 5:72)

Allah non è una trinità. Allah ľAltissimo dice nel Corano:
 Sono certamente miscredenti quelli che dicono: “Dio in verità è il terzo di tre,” mentre non c'è dio all'infuori del Dio unico. E se non cessano il loro dire, un castigo doloroso giungerà ai miscredenti. Perchè non si rivolgono pentiti a Dio, implorando il Suo perdono? Dio è colui che Perdona, il Misericordioso. Il Messia(Gesù), figlio di Maria, non era che un messaggero...  (Corano, 5:73-75)
L'Islam rifiuta l’idea che Allah si sia riposato nel settimo giorno della creazione, che abbia combattuto con uno dei Suoi angeli, che per invidia cospiri contro il genere umano o che si sia incarnato in un essere umano. L'Islam rifiuta anche l'attribuzione di ogni forma umana a Dio. Tutto ciò è considerato blasfemo. Allah è il Lodato. Non ha imperfezioni, non si stanca, non si assopisce e non dorme.
Il termine Arabo Allah significa Dio (l'unico e vero Dio che ha creato l'intero universo). Questo termine Allah è il nome di Dio, che è utilizzato da chi parla arabo, sia arabi musulmani che cristiani. Questo termine non può essere utilizzato per designare altro se non l'unico e vero Dio. Il termine arabo Allah si ripete nel Corano per circa 2150 volte. In Aramaico, una lingua molto vicina all'arabo e parlata anche da Gesù, Dio è spesso chiamato Allah.

2) Fede negli Angeli:

I musulmani credono nell'esistenza degli angeli che sono creature onorate. Gli angeli adorano solo Allah, Gli ubbidiscono ed agiscono solo su Suo comando. Tra gli angeli c'è Gabriele, colui che ha trasmesso il Nobile Corano al Profeta Muhammad .

3) Fede nei libri rivelati da Allah:

I musulmani credono che Allah abbia rivelato i libri ai Suoi messaggeri come prova e guida per il genere umano. Tra questi libri c'è il Corano, che Allah ha rivelato al Profeta Muhammad  e di cui Allah ha garantito la protezione:
 Invero, Noi abbiamo fatto scendere il Dhikr (Il Corano) e certamente Noi ne siamo i custodi (contro la corruzione).  (Corano, 15:9)

4) Fede nei profeti e messaggeri di Allah:

I musulmani credono nei profeti e nei messaggeri, partendo da Adamo, Noè, Abramo, Ismaele, Isacco, Giacobbe, Mosè e Gesù (la pace sia su di loro). Il messaggio finale di Allah all’umanità, una riconferma dell'eterno messaggio, è stato rivelato al Profeta Muhammad , l’ultimo dei profeti:
 Muhammad non è padre di nessuno dei vostri uomini, egli è l'inviato di Dio e l' ultimo dei profeti...  (Corano, 33:40)
I musulmani credono che tutti i profeti e messaggeri siano esseri umani senza qualità divine.

5) Fede nel Giorno del Giudizio:

I musulmani credono nel Giorno del Giudizio (il Giorno della Resurrezione) quando tutte le persone saranno resuscitate per essere giudicate da Allah secondo le loro azioni e secondo la loro fede.

6) Fede nel Destino (Al-Qadar):

I musulmani credono in Al-Qadar, che è la divina predestinazione, ma questa fede non significa che il genere umano non abbia libero arbitrio. I musulmani credono piuttosto che Dio ha dato agli esseri umani la possibilità di scegliere il bene o il male e sono responsabili delle loro scelte.
La fede nella divina predestinazione include la fede in quattro cose: 1) Allah sa ogni cosa. Egli sa quello che è accaduto e quello che accadrà. 2) Allah ha registrato per iscritto tutto quello che è accaduto e quello che accadrà 3) Qualsiasi cosa Allah desideri che accada, accadrà e qualsiasi cosa Egli desideri che non accada non accadrà. 4) Allah è il Creatore di tutto.